Inda

Tipologia: Stand fieristico
Cliente: Inda
Settore: Arredamento
Progetto: Massimo Picone, Punto Ciemme
Fiera: Salone del Mobile
Luogo e anno: Milano, 2018

Cosa abbiamo fatto:
In un contesto di grande affluenza come il Salone del Mobile di Milano, abbiamo creato lo stand di INDA in modo da renderlo capace di distinguersi e generare ampi flussi di traffico.

Il brief:

Al Salone del Mobile quasi tutti gli stand si confrontano sulla dimensione della bellezza architettonica, e può essere difficile evitare l’appiattimento dell’esperienza del visitatore. Con una proposta ampia sia per ricerca di materiali e forme che per scelta di varianti, soluzioni e colori, INDA richiedeva di valorizzare gli elementi caratteristici del proprio design usando un linguaggio estetico colto e ricco di riferimenti ma capace di produrre richiamo in un ambiente già sovraccarico di stimoli visivi.

La soluzione:

Per Inda abbiamo scelto di rappresentare le possibilità offerte dal prodotto attraverso il gioco, con uno stand colorato e ispirato al retrogaming. Elemento di attrazione principale: una teca in cui un braccio robotico eseguiva a comando alcune routines legate a famosi giochi. L’esibizione della proposta aziendale ha seguito le suggestioni culturali legate a questo contesto, sfruttando la grande disponibilità di forme e colori del prodotto INDA per costruire un percorso di interazione originale e memorabile per il visitatore.